Cultura e Valori

Ciò che ci rende diversi.

Il Lavoro, come l’amicizia, è un bisogno umano fondamentale che influenza il nostro modo di sentire e accomuna le nostre esperienze.

Il nostro obiettivo è creare valore per le persone e per le aziende per le quali lavoriamo.

Per questo abbiamo delineato una cultura aziendale inedita e diversa dal solito.

Come tutte le aziende di successo, facciamo del nostro meglio per assumere i migliori talenti e teniamo in alta considerazione: integrità, eccellenza, rispetto, inclusione e collaborazione.

Ciò che distingue Meccanica Italia è la misura in cui:

  • Incoraggiamo i dipendenti a prendere decisioni in maniera autonoma
  • Condividiamo informazioni pubblicamente, apertamente e deliberatamente
  • Siamo straordinariamente onesti tra di noi
  • Teniamo solo le persone più efficaci
  • Evitiamo le regole

La nostra filosofia di base è prima le persone poi le procedure.

Nello specifico, i grandi talenti che assumiamo lavorano insieme alla maniera di un “dream team”.

Così la nostra organizzazione è più flessibile, divertente, stimolante, creativa, collaborativa e ha maggior successo.

Valori veri

Molte aziende scrivono dichiarazioni di valori, che spesso però sono molto vaghe o del tutto ignorate.

I veri valori di un’organizzazione si vedono da chi viene premiato o licenziato.

Riportiamo qui di seguito i nostri valori, le competenze e i comportamenti specifici a cui teniamo di più.

Più ti riconosci in questi valori e pensi che descrivano le persone con cui desideri lavorare, maggiori saranno le tue probabilità di dare il meglio di te in Meccanica Italia.

Capacità di giudizio

  • Prendi decisioni sagge anche in condizioni di ambiguità
  • Vai alla radice di un problema senza fermarti al trattamento dei sintomi
  • Pensi in modo strategico e sai spiegare ciò che stai cercando di fare o di non fare
  • Sai utilizzare i dati per guidare il tuo intuito
  • Prendi decisioni considerando le implicazioni a lungo termine, non solo a breve termine

Comunicazione

  • Comunichi in maniera stringata e precisa sia oralmente sia per iscritto
  • Ascolti con attenzione e cerchi di capire prima di reagire
  • Nei momenti di stress mantieni la calma per poter pensare con lucidità
  • Adatti il tuo stile di comunicazione per lavorare al meglio con persone provenienti da ogni parte del mondo e di lingua madre diversa dalla tua
  • Offri ai tuoi colleghi un feedback sincero, utile e tempestivo

Curiosità

  • Impari rapidamente e con entusiasmo
  • Dai un contributo efficace al fuori del tuo campo di specializzazione
  • Trovi collegamenti che altri non vedono
  • Ti sforzi di capire i nostri Clienti di tutto il mondo e come li intratteniamo
  • Cerchi punti di vista alternativi

Coraggio

  • Se è nell’interesse di WTCO, dici ciò che pensi anche se può risultare scomodo
  • Prendi decisioni difficili senza tormentarti
  • Corri rischi calcolati e accetti la possibilità di insuccesso
  • Metti in dubbio le azioni non coerenti con i nostri valori
  • Sai essere vulnerabile, mentre cerchi la verità

Passione

  • La tua voglia di eccellere è fonte di ispirazione per chi ti circonda
  • Ti stanno davvero a cuore i nostri Clienti e il successo di WTCO
  • Sei tenace e ottimista
  • La tua sicurezza interiore è pari alla tua umiltà in pubblico

Altruismo

  • Persegui ciò che è meglio per WTCO, non per te o il tuo gruppo
  • Hai una mente aperta alla ricerca di grandi idee
  • Trovi il tempo per aiutare chi lavora con te
  • Condividi le informazioni in modo aperto e proattivo

Innovazione

  • Proponi nuove idee che si dimostrano utili
  • Rielabori i problemi per trovare soluzioni a questioni difficili
  • Metti in dubbio le ipotesi prevalenti e suggerisci approcci migliori
  • Ci mantieni agili riducendo le complessità e trovando occasioni per semplificare
  • Vivi i cambiamenti in modo positivo

Inclusione

  • Collabori efficacemente con persone provenienti da ambienti e culture diverse
  • Promuovi e accogli punti di vista diversi per giungere a decisioni migliori
  • Cerchi di comprendere come i contesti differenti da cui proveniamo incidono su quello che facciamo, anziché fingere che non abbiano alcun effetto
  • Riconosci che abbiamo tutti dei pregiudizi e ti sforzi per superarli
  • Intervieni se qualcuno viene emarginato

Integrità

  • Ti sono riconosciute doti di sincerità, autenticità, trasparenza e imparzialità
  • Quando parli dei tuoi colleghi dici ciò che diresti in loro presenza
  • Ammetti apertamente e liberamente gli errori
  • Tratti gli altri con rispetto a prescindere dal loro status o da eventuali divergenze di opinione

Impatto

  • Porti a termine numerosi progetti di grande rilevanza
  • Ottieni costantemente ottimi risultati e sei un punto di riferimento per chi lavora con te
  • Spingi chi lavora con te a migliorare
  • Dai priorità ai risultati rispetto alle procedure

Un dream team è quello in cui tutti i colleghi hanno abilità straordinarie e collaborano in modo efficace.

Fare parte di un dream team è prestigioso e dà enormi soddisfazioni.

Per noi non sono i pranzi a base di sushi, le palestre, gli uffici eleganti o un fitto calendario di feste a rendere fantastico un posto di lavoro.

La nostra versione di un posto di lavoro ideale è un dream team che persegue ambiziosi obiettivi condivisi, per cui investiamo moltissimo.

È con una squadra del genere che puoi imparare di più, lavorare meglio, migliorare più rapidamente e divertirti al massimo.

Il nostro obiettivo è ispirare le persone, non gestirle.

Confidiamo che i team facciano ciò che ritengono sia meglio per Meccanica Italia.

Diamo loro ampi margini di libertà, potere e informazioni a sostegno delle loro decisioni.

Tutto ciò a sua volta genera un senso di responsabilità e di autodisciplina che ci spinge a fare un ottimo lavoro, a vantaggio dell’azienda.

Siamo convinti che le persone lavorino meglio quando sentono che ci si fida di loro, sono libere e hanno la possibilità di fare la differenza.

Per questo sosteniamo al massimo libertà e autonomia decisionale.

Dietro ogni decisione importante c’è una persona responsabile del progetto che stabilisce come procedere dopo aver condiviso informazioni e considerato altri punti di vista.

Evitiamo di affidare le decisioni a comitati, perché questo rallenterebbe il processo, oltre a disperdere le responsabilità.

Incoraggiamo le opinioni divergenti: esprimere dissenso non è facile o spontaneo, perciò ci sforziamo intenzionalmente di stimolare il dibattito.

Spesso i gruppi si ritrovano per parlare di uno o più argomenti, ma alla fine è la persona responsabile a dover fare una scelta.

Le piccole decisioni possono essere condivise per e-mail, mentre quelle più importanti richiedono un documento che riporti i vari punti di vista e i motivi alla base della decisione presa.

Più è importante la decisione, più ampia deve essere la portata del dibattito, che solitamente avviene in un documento apertamente condiviso. È chiaro, tuttavia, che le nostre decisioni non sono prese a maggioranza o con il voto di un comitato.

Non cerchiamo il consenso generale, né decisioni rapide, ma non informate.

Quando è ragionevolmente sicura della direzione giusta da prendere, la persona responsabile giunge a una decisione e tutti la appoggiamo.

Più tardi, quando gli effetti diventano evidenti, riflettiamo sulla decisione e cerchiamo di capire se è possibile fare ancora meglio in futuro.

Se non ti trovi d’accordo su una questione essenziale, hai la responsabilità di spiegarne i motivi, possibilmente non solo a voce, ma anche per iscritto.

Le discussioni possono chiarire le varie posizioni e una breve relazione scritta sui problemi chiave aiuta a individuare la scelta migliore, oltre a facilitare un’ampia condivisione.

La persona responsabile della decisione dovrà ricevere, comprendere e tenere in considerazione le tue opinioni, anche se potrebbe non condividerle.

Una volta che ha preso una decisione, ci aspettiamo che tutti contribuiscano ad attuarla nel modo migliore possibile.

Se in seguito emergono nuove informazioni significative, è possibile chiedere alla persona responsabile di rivalutare la questione.

Un dissenso non espresso è inaccettabile e improduttivo.

Vogliamo che i dipendenti sviluppino da soli ottime capacità decisionali e consultino i manager solo quando non sono sicuri della scelta più giusta.

Il compito dei leader, a ogni livello, è quello di fornire un contesto chiaro, così che gli altri abbiano le informazioni corrette per prendere decisioni in prevalenza ottimali.

L’espansione di un’azienda spesso porta a una centralizzazione decisionale, causando inflessibilità.

Noi evitiamo tutto questo restando allineati ma autonomi. Discutiamo insieme e a lungo di strategie, poi passiamo all’applicazione tattica senza preventive approvazioni.

Spesso due gruppi che si trovano a lavorare agli stessi obiettivi non conoscono, o approvano, le decisioni prese separatamente. Se in un secondo momento le attività decise non sembrano corrette, apriamo un’onesta discussione.

Possiamo scoprire che la strategia era troppo vaga o che le tattiche non erano allineate alla strategia concordata.

Poi discutiamo su come migliorare in futuro.
 Il successo di un ambiente lavorativo “allineato ma autonomo” dipende dal livello di collaborazione tra persone con elevate prestazioni e dall’efficacia del contesto.

L’obiettivo finale è accrescere l’attività e ottenere un impatto maggiore, aumentando allo stesso tempo flessibilità e agilità. Vogliamo essere imponenti, veloci e agili.

Nei primi mesi i nuovi arrivati si dicono sorpresi di come la cultura qui descritta sia effettivamente quella vissuta al lavoro.

In tutto il mondo viviamo e forgiamo insieme questa cultura. Questo documento è frutto del contributo di centinaia di dipendenti di tutto il mondo.

Il nostro obiettivo non è conservare la nostra cultura, ma migliorarla. Ogni persona che entra a far parte dei nostri team contribuisce alla sua definizione ed evoluzione.

Insieme troviamo nuove modalità per essere più efficienti.